fbpx
SUPERPROMO AUTUNNALE - Spedizione gratuita in tutta Italia per acquisti a partire da 30€ (isole 50€).
cart 
0
  Wishlist 

SPAGYRIA: UNA PREZIOSA ALLEATA CONTRO LA CELLULITE!

Come spesso accade a molte di noi, la prova costume rivela la presenza della cellulite che si manifesta con il caratteristico aspetto della pelle a buccia d’arancia. La cellulite o Panniculopatia Edemato Fibro Sclerotica (PEFS), non è un normale accumulo di tessuto adiposo ma una vera e propria alterazione dell’ipoderma (il tessuto sottocutaneo costituito prevalentemente da cellule adipose), che colpisce in prevalenza il sesso femminile per ragioni ormonali e costituzionali e non è direttamente correlata al sovrappeso, anche se l’aumento di peso favorisce gli accumuli adiposi. La cellulite è una patologia provocata da processi a carico del tessuto adiposo e del microcircolo per cui le cellule adipose si gonfiano premendo sul microcircolo e provocando ritenzione idrica negli spazi intracellulari, concomitante ad un primo stadio di infiammazione. E’ ad eziologia multifattoriale, ciò significa che le cause sono molteplici e molte di esse possono essere compresenti. Le principali cause dell’insorgenza della cellulite possono essere: genetiche (ereditarietà), ormonali (come un’eccessiva attività degli estrogeni che provoca ritenzione idrica), vascolari (rallentamento del circolo sanguigno), cattive abitudini alimentari e comportamentali ( ad es. alimentazione ricca di zuccheri e grassi saturi, abuso di sostanze alcoliche, scarpe con tacchi alti e punte strette, abiti attillati, sedentarietà, fumo di sigaretta….). Erroneamente la cellulite è considerata solamente un inestetismo ma va sottolineato che può diventare un vero problema di salute in quanto la crescita esagerata del pannicolo adiposo e la conseguente alterazione del tessuto connettivo può seriamente compromettere la circolazione linfatica e venosa con comparsa di edemi e dolore. Inoltre la cellulite è una patologia che tende a peggiorare nel tempo seguendo tipicamente 4 stadi nel suo decorso, da uno stadio congestizio iniziale fino ad uno stadio di vera e propria fibrosi cicatriziale con gravi ingrossamenti della pelle, per cui è molto importante, in caso di comparsa di cellulite farne parola con il proprio medico che adotterà l’approccio diagnostico più adatto al nostro caso.

Detto ciò vediamo cosa possiamo fare per combattere questo fastidioso ed inestetico disturbo!

I preparati spagirici sono nostri preziosissimi alleati che possono potenziare l’effetto di una sana ed equilibrata alimentazione in un corretto stile di vita, aiutandoci a sconfiggere la cellulite in modo sicuro e naturale, sostenendo allo stesso tempo il benessere e la salute del nostro organismo. Vediamo come:

Prepariamo 1,5 L di acqua naturale con aggiunta di Rugiada Pilosella in quantitativo variabile dalle 30 alle 60 gocce a seconda della gravità della cellulite, 30 gocce di Aura F 15 e aromatizziamola a piacere con succo di limone, zenzero fresco, rosmarino, menta…senza aggiunta di zucchero. Consumiamo la nostra acqua aromatica durante l’arco della giornata almeno fino a fine estate!

La Pilosella (Hieracium Pilosella) è una pianta dalle proprietà diuretiche e antibiotiche utile anche come supporto in terapie in caso di infezioni alle vie urinarie come ad esempio la cistite. Possiede un’eccellente azione drenante che favorisce l’eliminazione delle tossine ed è utile in caso di edema, ritenzione idrica, ipertensione, reumatismi e azotemia. Il processo di lavorazione spagirico esalta al massimo le proprietà benefiche della pilosella rendendo i principali componenti (cumarine, flavonoidi, triterpeni e tannini) altamente biodisponibili.

Aura F 15 è un complesso multipianta ( garcinia, ananas, pompelmo) che associa le note proprietà drenanti e detossicanti dei costituenti alla presenza di Sali di Topazio. Il Topazio a livello energetico emana vibrazioni azzurre, benefiche per il sistema nervoso, favorendo la vitalità e il buon umore, nonché l’attivazione dei processi metabolici. La presenza di Sali di topazio in questa formulazione potenzia al massimo l’azione di smaltimento dei depositi adiposi da parte dei costituenti vegetali, rinforzando il sistema nervoso e l’apparato metabolico con una azione tonica e riequilibrante nei confronti dell’intero organismo.

Olio anticellulite per impacchi e massaggi drenanti: olio di Jojoba per uso alimentare + rugiada pilosella + aura F 15 (per ogni cucchiaio di olio vegetale utilizzare 20 gocce di pilosella+ 20 gocce di aura F 15). L’impacco va tenuto coperto con un po’ di pellicola per alimenti sulla zona interessata almeno 20’, poi massaggiare dal basso verso l’alto fino a completo assorbimento.

In caso di fragilità capillare possiamo associare lo sciroppo spagirico di MIRTILLO ottenuto da Astrum con il metodo Zimpel che ne esalta al massimo le proprietà benefiche sul microcircolo, in questo caso il consiglio è di assumerne due cucchiai al giorno per almeno due mesi. Il processo di lavorazione spagirico lo rende sicuro e privo di tossicità e ottimizza anche le proprietà antisettiche, astringenti e protettive del mirtillo nei confronti dell’intestino. Per questo motivo lo sciroppo Mirtillo di Astrum è adatto anche per i bambini, per sostenere la vista e contrastare le diarree infantili (la dose ottimale varia in funzione dell’età e del peso del bambino ferma restando l’assoluta atossicità del rimedio spagirico).

I consigli riportati nell’articolo NON SOSTITUISCONO IN ALCUN MODO IL PARERE DEL MEDICO, sono rivolti al benessere e da intendersi inseriti in un corretto stile di vita e una sana alimentazione, in questo senso possono affiancare validamente anche eventuali terapie mediche in corso.

Articolo a cura della Dott.ssa Alessandra Diacone, psicologa, naturopata, riflessologa.

Tel 391-3553587

Condividi